Paul Renda eletto presidente Giovani imprenditori di Assolombarda

Red-Mch

Milano, 18 lug. (askanews) - L'assemblea del gruppo Giovani imprenditori di Assolombarda ha eletto Paul Renda Presidente per il triennio 2019-2022. Renda succede a Mattia Macellari, che ha guidato l'associazione dal 2016 al maggio 2019. Milanese, 37 anni, laureato in economia, Paul Renda è socio di riferimento e ceo di Miller Group, attiva nel settore della consulenza strategica e dell'innovation management. Già vicepresidente dei Giovani Imprenditori di Assolombarda dal 2016 e membro eletto del consiglio direttivo dal 2013, ha in precedenza ricoperto il ruolo di vicepresidente del Gruppo Giovani Imprenditori Lombardia e di consigliere del gruppo merceologico Terziario innovativo di Assolombarda.

Tema al centro dell'assemblea che ha eletto Renda è stato il climate change. "Oggi - ha detto Carlo Bonomi, presidente di Assolombarda - emerge in modo sempre più evidente la consapevolezza da parte dei giovani dell'importanza di agire per la sostenibilità del futuro. Nel mondo il 65% del totale della popolazione (5 miliardi di persone su 7,7) è rappresentato da giovani fino ai 40 anni; in Italia se ne contano meno del 42%. L'invito è di avere più coraggio nelle proposte e nelle azioni, sia come singoli imprenditori e sia come comunità che condivide valori e obiettivi".

"Coniugare crescita economica ed utilizzo razionale delle risorse rappresenta una delle più grandi sfide di questo secolo - ha aggiunto Renda - A noi spetta il compito di essere consapevoli della grande responsabilità che abbiamo nei confronti del nostro pianeta e delle prossime generazioni. Dobbiamo impegnarci ad adottare modelli di sviluppo più sostenibili" e avere "l'obiettivo di sensibilizzare il mondo delle imprese sull'importanza del cambiamento climatico. Proprio oggi voglio lanciare un'iniziativa simbolica: per ogni nuova azienda iscritta al Gruppo Giovani Imprenditori pianteremo in città un nuovo albero a testimonianza del nostro impegno".