Paura in Toscana, forte scossa di terremoto: scuole chiuse

·1 minuto per la lettura

Scossa di terremoto di magnitudo 3.5 davanti alla costa livornese. E' stata registrata alle 6.21 di sabato 20 novembre. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto epicentro a 15 chilometri da Livorno. Subito dopo si sono registrate altre due scosse più lievi. 

La scossa più forte è stata chiaramente avvertita dalla popolazione, fino a Firenze, ma al momento non si segnalano danni a persone o cose. 

In via precauzionale, a Livorno le scuole di ogni ordine e grado saranno chiuse per valutare eventuali criticità nelle strutture. Lo comunica la Protezione Civile del Comune toscano. "La situazione è monitorata. Secondo i rilevamenti dell'istituto Nazionale di geofisica e vulcanologia il sisma ha avuto ipocentro a 13 km di profondità ed epicentro a 15 km da Livorno. Vi sono state anche due scosse successive da 2.0 e 2.1".

GUARDA ANCHE - Terremoto in Pakistan, morti e feriti

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli