Paura per Justin Bieber: "La mia malattia è peggiorata". Stop al tour

Paura per Justin Bieber:
Paura per Justin Bieber: "La mia malattia è peggiorata". Stop al tour (Photo by Axelle/Bauer-Griffin/FilmMagic)

C'è grande preoccupazione, tra i fan e gli addetti ai lavori, per Justin Bieber. La popstar mondiale ha cancellato due concerti in programma a Toronto: "Non riesco a crederci che sto dicendo questo, ma la mia malattia è peggiorata e devo cancellare su ordine dei medici", ha fatto sapere il cantante sui suoi profili social.

La Scotiabank Arena ha informato i fan su Twitter che i biglietti venduti per le due date saranno accettati una volta rimesse in calendario le performance. L'Arena ha in seguito precisato che Justin Bieber non ha contratto il Covid-19.

GUARDA ANCHE - Cos'è la malattia di Lyme?

L'anno scorso il 28enne aveva fatto sapere di essere affetto da morbo di Lyme, una malattia causata dalla puntura di una zecca diffusa in molti stati americani, che si era sovrapposta a una mononucleosi cronica "che ha colpito la mia pelle, le funzioni del cervello e la mia salute in generale".

Bieber ha concluso il suo lungo post social con un messaggio d'affetto e una promessa a tutti i fan: "Vi amo, mi prenderò un periodo di riposo e poi starò meglio".

GUARDA ANCHE - Justin Bieber costretto a cancellare tre date del tour

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli