Paura per la coppia, trasportata d'urgenza all'ospedale: non sono in pericolo di vita

·2 minuto per la lettura
Fidanzati litigano sul balcone cadono
Fidanzati litigano sul balcone cadono

Olga Volkova e Yevgeny Karlagin, sono una coppia di findanzati, entrambi 35enni, incappati in un incidente domestico che poteva costargli anche la vita. I due, intenti a litigare sul balcone di un edificio a San Pietroburgo, in Russia, hanno attirato l’attenzione dei vicini a causa delle forti grida e della veemenza della discussione. Per motivi ancora tutti da chiarire, la ringhiera del balcone ha ceduto facendoli cadere nel vuoto da un’altezza di 7 metri. Entrambi hanno riportato ferite gravi, ma per fortuna non sarebbero in pericolo di vita.

Fidanzati litigano sul balcone e cadono

Come accenato, l’accesa discussione ha spinto qualcuno dei vicini a riprende la scena con il cellulare. Grazie a questi video è stato possibile per le forze dell’ordine comprendere la reale dinamica dei fatti. Nello specifico, nel corso della litigata, i due finiscono per schiantarsi contro la ringhiera del balcone che, in maniera imprevedibile, crolla facendo precipitare nel vuoto la coppia.

Fidanzati litigano sul balcone cadono
Fidanzati litigano sul balcone cadono

Fidanzati litigano sul balcone che si rompe e cadono

Stando a quanto riferito da alcuni media locali russi, la coppia di fidanzati sarebbe stata immediatamente soccorsa dai presenti che avrebbero provveduto anche a chiamare gli operatori sanitari dell’ambulanza. Quest’ultimi, giunti sul posto, avrebbe fornito le prima cure ai due 35enni salvo poi trasferirli d’urgenza in ospedale. Entrambi avrebbero riportato delle ferite gravi, fra i quali la frattura degli arti, ma per fortuna non rischierebbero la vita.

Fidanzati litigano sul balcone, poi cadono nel vuoto

Dal quotidiano russo Komsomolskaya Pravda, arrivano poi le testimonianze dei alcuni dei presenti. “Stavo camminando con il mio collega – dice una di loro – stavo facendo un filmato della strada quando mi sono accorto di due persone che litigavano sul balcone. Fortunatamente in zona c’era qualcuno con esperienza medica e ha controllato i loro polsi, dicendo che erano sopravvissuti entrambi. Abbiamo chiamato un’ambulanza”. Per i fatti descritti, la procura di San Pietroburgo ha aperto un’inchiesta volta a capire in che condizione fosse il balcone ed accertare eventuali resposnsabilità sull’accaduto. L’edificio, nel centro storico di San Pietroburgo, è del 1833 e avrebbe subito delle opere di restrutturazione nel corso degli anni, alcune delle quali evidentemente non svolte nel migliore dei modi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli