Paura su un volo Lamezia Terme-Berlino, dodici feriti per turbolenze

Paura su un volo Lamezia Terme-Berlino, dodici feriti per turbolenze

Un Airbus A319 della compagnia low cost tedesca Eurowings partito dall’aeroporto di Lamezia Terme, in Calabria, diretto all’aeroporto Tegel di Berlino, in Germania è stato colpito da una violenta turbolenza. Almeno una dozzina i feriti.

Paura su un volo Lamezia-Berlino

Il volo EW8855 della compagnia tedesca Eurowings ha attraverso attimi di pura tensione. Durante un volo diretto a Tegel, Berlino, partito da Lamezia-Terme, Calabria si sono verificate alcune violentissime turbolenze.

Molti passeggeri presenti sul velivolo, sono stati sobbalzati via dai propri sedili e impattando violentemente contro le cappelliere adiacenti e altri oggetti a bordo dell’Airbus, rimanendo feriti.

Secondo una prima stima, le persone coinvolte sarebbero almeno una dozzina. Cinque, tra i feriti, sarebbero lesi in maniera più grave. È stato necessario il trasporto in pronto soccorso per le cure necessarie al caso, una volta atterrati nella capitale tedesca. Il comandante del velivolo ha prontamente lanciato l’appello ai soccorsi durante il volo. Una volta a terra infatti è subito scattata la procedura di emergenza. Sulla pista una vasta presenza di vigili del fuoco e ambulanze. Sul posto anche sanitari esterni all’aeroporto.

L’aereo, nonostante l’emergenza, è atterrato regolarmente a Tegel. Una prima ricostruzione racconta, che le turbolenze sarebbero avvenute prima dell’inizio della fase di atterraggio. Dunque i passeggeri erano sprovvisti delle essenziali cinture di sicurezza.