Pavia, bus incastrato tra le barriere del Ponte della Becca: cinque feriti

bus incastrato barriere pavia
bus incastrato barriere pavia

Un bus è rimasto incastrato tra le barriere del Ponte della Becca a Pavia: i sanitari intervenuti sul luogo del sinistro hanno provveduto a trasportare in ospedale cinque persone rimaste ferite.

Pavia, bus incastrato tra le barriere del Ponte della Becca

Nel primo pomeriggio di venerdì 18 novembre, poco prima delle 14:00, un autobus di Autoguidovie è rimasto incastrato nel varco in entrata al Ponte della Becca, a Pavia, provocando il ferimento di cinque persone. Il bus, a quanto si apprende, si è bloccato al varco di ingresso del ponte sul Po che è riservato esclusivamente al transito delle automobili. Le dimensioni del passaggio, infatti, non consentono ai mezzi pesanti e alle corriere l’attraversamento.

Sulla base delle ricostruzioni sinora effettuate, pare che l’incidente sia stata provocato da un errore commesso dal conducente.

Cinque feriti

Al momento del sinistro, sull’autobus erano presenti in totale venticinque persone che erano in prevalenza studenti e lavoratori diretti in Oltrepò Pavese.

A causa del violento impatto, alcuni passeggeri che si trovavano a bordo del veicolo sono caduti nel corridoio. Sul posto, si sono prontamente recati i medici e i paramedici del 118 inviati dall’Agenzia regionale emergenza urgenza di Regione Lombardia (Areu) che hanno provveduto a fornire le prime cure. Cinque persone, poi, sono state trasportate all’ospedale San Matteo di Pavia. Le loro condizioni non sembrerebbero essere gravi.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile, presenti sul luogo del sinistro, hanno effettuato tutti i rilievi necessari e stanno indagando al fine di determinare l’esatta dinamica dell’accaduto.