PayPal, sì ai trasferimenti di criptovalute

(Adnkronos) - PayPal apre alle criptovalute. In una dichiarazione la società di servizi di pagamento ha comunicato che "supporterà il trasferimento nativo di criptovalute tra PayPal e altri wallet ed exchange". Secondo quanto riferito, la funzione sarà disponibile per ora soltanto negli Stati Uniti, entro una o due settimane al massimo. E' dal 2020 che PayPal ha lanciato i servizi di crittografia per i propri utenti, consentendo di acquistare, vendere e detenere sul proprio conto bitcoin e poche altre valute digitali. Ma fino a ora non era possibile inviarle a un wallet esterno. L'espansione dei servizi di crittografia farebbe parte dei piani a lungo termine dell'azienda, che nell'ultimo anno ha visto il prezzo delle proprie azioni crollare da 300 a meno di 90 dollari.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli