Pd: Bersani, su deroghe non accetto critiche, sono solo 3%

Roma, 18 dic. - (Adnkronos) - "Questo non lo accetto". Pier Luigi Bersani respinge ogni critica sulle deroghe concesse dalla direzione del Pd per partecipare alle primarie dei parlamentari. "Il nostro statuto parla del 10% di deroghe e noi abbiamo discusso di qualcosa che non e' neanche il 3%: perche' se ne parla solo per il Pd? -ha detto il leader democratico arrivando al pranzo con gli ambasciatori asiatici- questo e' inaccettabile. Siamo gli unici in Europa e in Italia ad avere il meccanismo di deroghe piu' stringente, per favore non chiedetecelo piu' e andate da qualche altro perche' su questo si e' superato il segno".

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno