Pd, Boccia: sardine? E' l'anima della sinistra che vive per strada

Pol/Bac

Roma, 19 nov. (askanews) - "Nessuno può intestarsi le piazze delle sardine di Modena, di Bologna, sono piazze straordinarie che dicono cosa rappresenta la sinistra in Italia. Chi pensa di distruggerla o che combattendo un partito possa impossessarsi di uno spazio politico, non ha capito nulla. Uscirà sempre l'anima di sinistra, in quelle piazza si è ritrovata tutta la gente che ha una idea alternativa di Italia rispetto a Salvini e ai nazionalisti. Poi tocca a noi essere all'altezza di rappresentarla, noi ci proviamo, con molti limiti, ma quella responsabilità la sentiamo sulle spalle. Dobbiamo fare ancora tanta strada per essere alla loro altezza. E Zingaretti sta facendo un lavoro difficile e fondamentale, per questo motivo dico a noi tutti nel PD: cerchiamo di meritarci quel sentimento popolare perche' o siamo in grado di rappresentarli o non esistiamo. Il vorrei ma non posso non ci è concesso". Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Francesco boccia, in diretta ad Agorà su Rai3.