Pd: Boccia, 'senza di noi Italia nelle mani della destra peggiore'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 10 nov. (Adnkronos) – "In Italia senza il Partito Democratico non può esserci alternativa a questa destra. Dopo le amministrative continuiamo nel solco del lavoro del segretario Enrico Letta, aprendo sempre più il Partito alle forze sociali attraverso le Agorà e rafforzando l'alleanza di coalizione con progressisti e riformisti. Uniremo sempre più il centrosinistra e con il M5S vinceremo anche le amministrative del 2022 per essere pronti e sconfiggere la destra nelle politiche del 2023". Così Francesco Boccia, deputato Pd e responsabile Regioni e Enti locali della Segreteria nazionale, a Pomigliano D'Arco durante la presentazione del libro di Luigi Di Maio, 'Un amore chiamato politica'.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli