Pd: Boccia, 'sui personalismi e sulle scissioni in Sicilia ha vinto la storia comune del partito'

·1 minuto per la lettura
Pd: Boccia, 'sui personalismi e sulle scissioni in Sicilia ha vinto la storia comune del partito'
Pd: Boccia, 'sui personalismi e sulle scissioni in Sicilia ha vinto la storia comune del partito'

Paleremo, 19 lug. (Adnkronos) – "Buon lavoro di cuore al neo segretario del PD della Sicilia, Anthony Barbagallo, e grazie ad Alberto Losacco per l'importante e proficuo lavoro di commissario fatto in un anno così difficile. Ha vinto ancora una volta la storia comune del PD sui personalismi e sulle scissioni. In bocca al lupo a tutti noi e a tutta la comunità democratica. Per il PD siciliano oggi è una giornata di ripartenza, con un partito unito e coeso, e quando riparte la Sicilia riparte il Paese". Così il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, in un video inviato al PD della Sicilia in occasione dell'elezione del nuovo segretario regionale, Anthony Barbagallo.

"Siamo ripartiti dopo una pandemia senza precedenti nella storia tenendoci per mano, restando uniti e facendo della coesione sociale la nostra ancora di salvezza nazionale. La Sicilia è la terra che tutti gli italiani hanno nel cuore e deve tornare a guidare il processo di trasformazione in atto del Mezzogiorno – dice – Lavoriamo con il PD siciliano per le nostre comunità, per i nostri territori, indipendentemente da chi le governa, sapendo che siamo il partito nazionale che ha fatto della sussidiarietà e dell’autonomia che rafforza l’unità nazionale un punto fermo. Il PD dei diritti universali, il PD che antepone la difesa dei diritti ai vincoli di bilancio, il partito che ha il coraggio di porre sempre e comunque la centralità della persona nella definizione delle politiche pubbliche".