Pd: Boldrini, 'bene apertura a non iscritti e ricerca nuova identità'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 ott (Adnkronos) – "Ho apprezzato il percorso costituente del nuovo Partito Democratico che il segretario Enrico Letta ha tracciato oggi nella direzione del partito. Un percorso all’insegna dell’apertura, del rinnovamento e della partecipazione che deve appassionare l’Italia democratica, coinvolgere coloro che negli ultimi anni si sono allontanati e attirare nuove energie". Lo dice Laura Boldrini.

"Ho trovato positiva la possibilità di aderire alla fase costituente di questo processo senza essere già iscritti al Pd. Inoltre in questo processo sarà essenziale definire la nuova identità del Partito Democratico che deve essere aderente al tempo che viviamo e capace di rispondere alle tante sfide da affrontare: lotta alle diseguaglianze, lavoro dignitoso, transizione ecologica, parità di genere e rispetto dei diritti di tutti e tutte, solo per citarne alcune -aggiunge la deputata del Pd-. Questa nuova fase camminerà di pari passo con la più forte e determinata opposizione al Governo, il più a destra di sempre così come confermato dal discorso programmatico in Parlamento della presidente del Consiglio Giorgia Meloni”.