Pd, Bonetti: strada tracciata da Renzi mi appartiene

Lsa

Roma, 17 set. (askanews) - "Quella tracciata da Matteo Renzi è una strada di libertà e coraggio, che appartiene pienamente a me e alla mia storia personale" Così su facebook il ministro per le pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti, annuncia di lasciare il Pd.

"Ho iniziato il mio cammino in politica come scelta di servizio, pronta a mettermi in gioco e a contribuire, per quanto mi fosse possibile, a tracciare percorsi di bene. Ho parlato tante volte della necessità per tutti noi di dare vita a una politica capace di farsi generativa nel Paese, una politica che fosse buona, bella, vera. Questo chiede responsabilità e coraggio. Per questo - ha spiegato - ho risposto di sì al progetto che Matteo offre al Paese. L'idea di una casa che sia capace di farsi grembo di rinnovati percorsi di umanità e civiltà, un luogo per liberare autentico protagonismo giovanile, una comunità in cui volersi bene e camminare insieme, sono elementi che pongo al centro della mia scelta".