Pd: boom 'vademecum', report entro l'Assemblea e poi discussione nel 'Parlamento dem' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – (Adnkronos) – I risultati del vademecum, analizzati e studiati, saranno illustrati entro la prossima Assemblea. Qualche indicazione è già arrivata: le parole chiave più menzionate sono state partito, politica e giovani, nell'ordine sul podio. Poi lavoro, Ue, società e diritti. "Settimana prossima presentiamo e discutiamo i risultati", ha annunciato Letta.

"Quella dei Circoli è stata una reazione molto importante che adesso verrà messa a sintesi, analizzata -ha chiarito Vaccari alla radio del Pd-. Sarà costruito un report alla vigilia dell'Assemblea del 17, faremo in modo che quella sarà la sede in cui discutere apertamente a partire del contributo dei circa 40mila iscritti". L'Assemblea è stata convocato dalla presidente Valentina Cuppi per sabato prossimo, il 17 aprile, dalle 9,30 alle 16 da remoto: all'ordine del giorno c'è proprio la discussione sui risultati del vademecum.

Ma gli effetti della consultazione dei Circoli non si esauriranno nel Parlamento dem. Tra i 21 punti, infatti, c'era anche quello sulle Agorà democratiche che Letta ha lanciato nel suo discorso di insediamento. "Da giugno a dicembre, dovranno far vivere il partito" tra la gente, come ha detto sempre il responsabile Organizzazione. Inoltre, lunedì 12 ci sarà il primo filo diretto che Letta terrà periodicamente con iscritti e militanti su Immagina. Il partito tratteggiato dal neo segretario al momento della sua elezione, di "prossimità", molto legato alla sua base, pronto a declinare il concetto di partecipazione secondo le possibilità offerte dalla tecnologia, inizia a prendere forma.