Pd, Burtone: "Sì a campo largo ma M5s non può far pagare suo 'travaglio' a Paese"

(Adnkronos) - "Il Pd è il player principale del polo che si oppone alle destre sovraniste. E con pazienza sta lavorando per costruire quello che viene chiamato campo largo. Dunque non si tratta di inseguire i 5 stelle. Osserviamo il travaglio di una forza politica che si sta confrontando con la sua stessa evoluzione. Sicuramente questo percorso non può farlo pagare al Paese". Lo afferma all’AdnKronos Giovanni Burtone, ex parlamentare nazionale Dem, tra i fondatori del Pd. L’attuale sindaco di Militello in Val di Catania, eletto borgo più bello di Sicilia 2022 e luogo che di nascita di Pippo Baudo, osserva come "da qui a mercoledì mi auguro che prevalga il senso do responsabilità nei confronti dell'Italia perché di questo si tratta e nemmeno del governo Draghi".

"Ecco perché - continua Giovanni Burtone- è prematuro trarre conseguenze. Aspettiamo mercoledì". "Quello che è certo - conclude lo storico esponente Dem Catanese- è che il Pd antepone sempre il bene dell'Italia a quello della propria convenienza elettorale e la destra sappia che i risultati in politica non sono mai scontati".

(di Francesco Bianco)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli