Pd: Cantone, 'sostengo Bonaccini, con lui sinistra continuerà a vivere'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 22 nov. (Adnkronos) – “Avevo deciso di allontanarmi dall’impegno politico, ma la scelta di Stefano mi ha fatto cambiare idea". Così Carla Cantone, ex dirigente sindacale ed ex deputata del Pd.

"Perché chi lavora e produce ha bisogno delle sue competenze, già verificate in Emilia Romagna, perché i giovani hanno bisogno di un futuro di lavoro e non di assistenza, perché chi non ha un lavoro deve avere la possibilità di trovarlo attraverso progetti fattibili e non populisti, perché gli anziani hanno bisogno di rispetto, di pensione adeguate, di sanità pubblica, di assistenza sia domiciliare che territoriale".

"Perché -continua- quelli della mia generazione hanno lottato per la giustizia sociale esattamente, come ha dichiarato Stefano quando ha deciso di candidarsi alla guida del partito e come d’altra parte ha sempre sostenuto in Emilia Romagna, perché le giovani generazioni hanno bisogno di combattere per un futuro fatto di concretezza e non di promesse. Sogni realizzabili, perché con Stefano la sinistra di oggi e di domani continuerà a vivere. Per questo sostengo e sosterrò la candidatura di Stefano Bonaccini a segretario del Pd”.