Pd: Conte, 'toccato con mano correnti, spero si chiariscano a congresso'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 nov. (Adnkronos) – "Stefano Bonaccini? Io non posso entrare nel processo congressuale di un partito. Anzi auguro al Pd di fare un serio congresso perché io stesso ho toccato con mano la presenza di correnti che impediscono una linea politica chiare e coerente. Io mi auguro si chiariscano al loro interno, abbiamo bisogno di questo per avere un forte contributo di opposizione" Così Giuseppe Conte a Controcorrente su Rete4.