Pd: Cuppi, 'sindaci in prima linea sempre, devono indirizzare azione partito'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 nov (Adnkronos) – "Noi sindaci siamo sempre in prima linea, essere amministratori locali significa metterci la faccia per tutte le decisioni, spesso anche per quelle non prese da noi". Lo ha detto la sindaca di Marzabotto Valentina Cuppi, presidente dell'Assemblea del Pd, aprendo in Campidoglio l'assemblea nazionale dei sindaci progressisti e riformisti.

"Gli amministratori locali devono essere sempre di più attori principali nel partito", ha sottolineato la Cuppi spiegando: "Le proposte dei sindaci devono indirizzare l'azione futura del partito, sempre di più. Siamo anello di congiunzione tra Stato e persone. Noi sentiamo tutto questo come un grande punto di forza e orgoglio".

La Cuppi, tra le altre cose, ha ricordato: "Avremo di fronte una grande sfida, il Pnnr, una occasione per riprogettare il Paese. Bisogna fare che i comuni siano protagonisti". Infine, la presidente del Pd ha rivolto in appello: "Prendiamo un impegno, proprio mentre stiamo facendo una battaglia contro la violenza sulle donne. Verso le prossime tornate elettorali dobbiamo prenderci l'impegno di avere tante candidate sindache".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli