Pd e M5S spingono sul ddl Zan. Salvini: "No a una legge bavaglio"

·Giornalista praticante
·1 minuto per la lettura
Ddl Zan (Photo: Ansa)
Ddl Zan (Photo: Ansa)

Nella Giornata Internazionale contro omofobia, bisobia, transfobia, a tenere banco è il ddl Zan. Pd e Movimento Cinque Stelle spingono per l’approvazione del disegno di legge, Forza Italia mantiene una posizione intermedia, la Lega è contraria a una legge che, a suo dire, condanna le opinioni.

Per il leader del Pd Enrico Letta, bisogna celebrare la Giornata internazionale con “un impegno concreto: approvare subito il ddl Zan. Il Senato deve fare in queste settimane un gesto concreto per i diritti approvando la proposta del Pd”. A lui si è aggiunto l’appello della vicepresidente del Senato e responsabile diritti del PD Anna Rossomando che sui social ha scritto: “Domani torniamo in commissione Giustizia al Senato e andiamo avanti con i lavori per arrivare all’approvazione il prima possibile”.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Anche il M5S ribadisce la necessità che il ddl Zan diventi presto legge. Il presidente della Camera Roberto Fico sottolinea che è “un provvedimento che interviene su questioni di grande rilevanza e delicatezza. E intorno al quale c’è un grande dibattito pubblico. L’auspicio è quello di arrivare presto a un risultato condiviso, tutelando chi è vittima di discriminazione”.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Per il ministro degli Esteri Luigi di Maio “oltre a celebrare una giornata, servono gesti concreti. In Parlamento bisogna accelerare con la legge contro l’omotransfobia. Serve uno scatto di civiltà, basta tentennamenti sul ddl Zan” ha scritto sul social. Anche l’ex premier Conte si fa sentire: “Il fondamentale principio di uguaglianza, previsto all’articolo 3, rimane ‘carta straccia’ se non trova riscontro nelle nostre strade, nelle nostre case, nelle nostre discussioni e nei nostri atteggiamenti quotidiani. Il Ddl Zan è un passo avanti in questa direzione, per contrastare più efficacemente ogni...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli