PD, Enrico Letta commenta i risultati delle elezioni amministrative

·3 minuto per la lettura
elezioni
elezioni

Il segretario del Partito Democratico, Enrico Letta, ha commentato i risultati delle elezioni amministrative che stanno emergendo dopo la chiusura dei seggi, esaltando la “grande vittoria” conquistata dal centrosinistra.

Elezioni amministrative, Letta (PD): “Siamo tornati in sintonia con il Paese”

In tutta Italia, i seggi allestiti in occasione delle elezioni amministrative sono stati chiusi alle ore 15:00 di lunedì 4 ottobre. Nelle ore che hanno seguito la chiusura dei seggi, sono stati gradualmente comunicati i risultati delle elezioni. In questo contesto, è emerso l’incredibile successo riscosso dalla coalizione di centrosinistra, composta dal Partito Democratico di Enrico Letta e dal Movimento 5 Stelle di Giuseppe Conte.

I risultati sinora comunicati, quindi, sono stati commentati dal segretario del PD che ha dichiarato: “Questa grande vittoria del PD e del centrosinistra rafforza l’Italia e il governo: siamo tornati in sintonia con il Paese – e ha aggiunto –. Oggi il PD, per una situazione eccezionale, sta governando con Salvini. È la prima e ultima volta. È un impegno che mi prendo”.

Elezioni amministrative, Letta (PD): “La destra ha sbagliato campagna elettorale”

Enrico Letta, poi, ha ribadito l’importanza e il valore dell’alleanza siglata tra il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle, sottolineando: “Si vince allargando la coalizione, andando oltre il PD. Abbiamo dimostrato che la destra è battibile”.

Soffermandosi sulla clamorosa sconfitta elettorale subita dagli avversari del centrodestra, inoltre, il segretario del PD ha asserito: “La destra ha sbagliato campagna elettorale. Vinceva quando aveva un federatore, Berlusconi. Senza Berlusconi non vince più”.

Esaminando la campagna elettorale condotta dal centrosinistra per le elezioni amministrative e rapportandola ai risultati delle urne, invece, Enrico Letta ha osservato: “Abbiamo vinto sul territorio, non su Twitter o nei salotti. Siamo tornati in sintonia con il Paese: è un risultato ancora più importante del risultato di questo voto. Lo dimostrano i risultati di tutti i grandi comuni e metropoli. La volta scorsa, al primo turno non ottenemmo nessuna vittoria. È straordinario vedere il risultato di Napoli, Bologna e Milano – e ha ripetuto –. Si vince se si allarga la coalizione e se ci si sa allarga oltre il PD. Abbiamo vinto per l’Europa: oggi l’Italia è ancora più europea e procede verso una Europa più forte dopo il voto tedesco”.

Elezioni amministrative, Letta (PD): il ritorno in Parlamento e i ballottaggi

I traguardi raggiunti con le elezioni amministrative non rappresentano l’unico successo del centrosinistra e di Enrico Letta. In occasione delle elezioni suppletive per la Camera dei deputati a Siena, il segretario del PD ha vinto con il 49,92% delle preferenze. Da Siena, ha commentato il suo imminente ritorno in Parlamento con le seguenti parole: “Torno con una certa emozione. Ne sono uscito con una certa emozione. Non torno per controllare le nostre truppe. Ci sarà il passaggio del Quirinale a febbraio, ma prima la legge di Bilancio”.

Infine, tornando a focalizzarsi sulle elezioni amministrative, Enrico Letta si è espresso in merito ai ballottaggi che verranno organizzati in alcuni dei comuni chiamati alle urne, affermando: “Per i ballottaggi ci affideremo agli elettori, chiedendo di scegliere se votare per il nostro candidato o per il candidato della destra. Ovviamente ci rivolgiamo anche agli elettori del Movimento 5 stelle. Ho visto il M5s in migliore salute dove si è alleato con noi”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli