**Pd: Fedeli, 'in Direzione risposte da gruppo dirigente, su donne errore politico enorme'**

·1 minuto per la lettura
**Pd: Fedeli, 'in Direzione risposte da gruppo dirigente, su donne errore politico enorme'**
**Pd: Fedeli, 'in Direzione risposte da gruppo dirigente, su donne errore politico enorme'**

Roma, 20 feb. (Adnkronos) – "In Direzione il gruppo dirigente del Pd deve dire perché ha determinato un arretramento così forte e assumersi la responsabilità dell'errore politico enorme che ha compiuto. Quello che è avvenuto non era mai successo prima e non me lo aspettavo. Pensavo che il tema dell'equilibrio fosse radicato nel dna del gruppo dirigente…". La senatrice Valeria Fedeli si aspetta un'assunzione di responsabilità per "il vulnus politico" determinato dall'esclusione delle donne dalla delegazione dem del governo Draghi nella Direzione convocata giovedì prossimo.

Ma la Direzione non è fuori tempo massimo, visto che la squadra di governo potrebbe essere completata all'inizio della prossima settimana? "Le due cose non sono collegate -dice Fedeli all'Adnkronos-. La richiesta che abbiamo avanzato, dopo la riunione delle democratiche, è stata quella di una Direzione urgente per affrontare a 360 gradi la questione. Su sottosegretari e viceministri a me pare scontato che ci sarà equilibrio. Ma il vulnus politico che è stato determinato, va affrontato in modo serio in Direzione".

La squadra di governo però non l'ha scelta il premier Draghi? "Il gruppo dirigente lo spieghi in Direzione. Anche perché troverei curioso che il premier avesse scelto solo uomini per il Pd quando è noto a tutti quanto lavoro, quante proposte, quanto merito le democratiche hanno messo in campo anche per qualificare esattamente le linee del Recovery Plan corrispondendo molto alle indicazioni del Next Generation Ue. Una scelta incomprensibile, viste poi le delegazioni degli altri partiti. Solo per il Pd nessuna donna?".