Pd: Fornaro, 'Letta? Non mi è piaciuto abbia messo tutti sullo stesso piano'

·1 minuto per la lettura
Pd: Fornaro, 'Letta? Non mi è piaciuto abbia messo tutti sullo stesso piano'
Pd: Fornaro, 'Letta? Non mi è piaciuto abbia messo tutti sullo stesso piano'

Roma, 15 mar. (Adnkronos) – "Mi è piaciuto il richiamo a una certa idea della politica, il respiro europeo, la centralità dei temi delle donne, dei giovani e della disuguaglianza. Non mi è piaciuto la parte finale, quella in cui mette un po’ tutti sullo stesso piano". Così il capogruppo di Leu alla Camera, Federico Fornaro, a Spraynews.

"C’è chi in questi anni ha lavorato, anche insieme al Pd, per la costruzione dell’alleanza con i Cinquestelle a sostegno del Governo e chi, invece, ha perseguito un obiettivo esattamente opposto. Quello di destrutturare quella alleanza e di far cadere quel Governo. In fondo, quando Letta dice che sentirà tutti, da Speranza a Calenda e Renzi, sembra rimettere tutti sulla stessa linea di partenza. Questo è, quantomeno, un punto da chiarire".

"Il nuovo segretario non poteva trascurare l’ambizione del Pd a diventare la guida della coalizione. Se tutto questo sfocerà in una sana competizione fra Pd e M5S per la leadership del fronte progressista, non va letto necessariamente in termini negativi. Certo, è anche una sfida ai Cinquestelle e al leader Giuseppe Conte".