Pd, Franceschini: meglio correnti anzichè partito dove parla uno

Lsa

Roma, 4 ott. (askanews) - "Penso che in una grande partito come il Pd le correnti siano fisiologiche. Ci sono sensibilità diverse, si parla, si ragiona". Lo ha detto il ministro dei beni culturali, Dario Franceschini, intervenendo a Rimini alla festa Dems, la corrente del Pd guidata da Andrea Orlando.

"Io preferisco un partito con le correnti - ha aggiunto - ad un partito in cui c'e' uno che dice come la pensa e tutti gli altri devono dire che sono d'accordo. Può cambiare solo la gradazione dell'essere d'accordo".