Pd, Giachetti: c'è molta ipocrisia, molti sospirano per Renzi via

Pol/Arc

Roma, 17 set. (askanews) - "In tutti quelli che dicono che non ci sono ragioni politiche c'è un'ipocrisia di fondo. Tutti sanno la situazione in cui eravamo. Con tutta la legittimazione dei voti che ha preso Nicola Zingaretti, il Pd ha preso una linea molto evidente e con una sostanziale rimessa in discussione di quello che era stato fatto con i governi Renzi e Gentiloni. C'era una situazione nella quale era evidente a tutti, e anzi dico ipocrisia, perché in molti in questo momento fanno un sospiro, perché al di là delle dichiarazioni non aspettavano altro e hanno agito perché questo accadesse". Lo ha detto il deputato dem Roberto Giachetti, ai microfoni di Rai Radio1 all'interno di In viva voce, tornando sull'uscita di Matteo Renzi dal Pd.

Si è parlato anche delle conseguenze per il centro-sinistra: "Vorrei mettere in campo un'iniziativa politica che consenta al centro sinistra di ritornare di nuovo maggioranza in questo paese e non attraverso un'alleanza con il M5s". E anche per il governo: "Se questa proposta oltre che nel paese anche in Parlamento ha una capacità di attrazione, allora potrebbe essere che i voti della maggioranza crescano".