Pd: Giunta e Consiglio Lombardia dimenticano cordoglio per Smuraglia

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 1 giu. (askanews) - "È passato un giorno e ancora non è arrivata né da parte della Giunta, né da parte del Consiglio regionale una sola nota di cordoglio per la scomparsa di Carlo Smuraglia, che pure dell'assemblea fu prima vicepresidente e poi presidente dal 1978 al 1980. Si tratta di una dimenticanza molto grave che denunciamo solo ora perché abbiamo faticato a credere fosse reale". Lo ha scritto in una nota il capogruppo del Pd nel Consiglio regionale della Lombardia, Fabio Pizzul.

"Smuraglia è stato per decenni un protagonista della vita del Paese, partigiano, testimone della resistenza, politico, giurista e avvocato, comunque strenuo difensore della democrazia. Il suo valore è sempre stato riconosciuto da tutti, al di là dell'appartenenza politica. Che l'stituzione, di cui è peraltro stato autorevole rappresentante, non abbia pensato di dedicargli nemmeno una riga di cordoglio è semplicemente vergognoso" ha aggiunto.

Si tratta di una mancanza, ha concluso, "che fa venire il dubbio che chi siede a Palazzo Lombardia e a Palazzo Pirelli non abbia neppure rispetto dell'istituzione che è chiamata a rappresentare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli