Pd: grazie a De Micheli fine caos confine con Slovenia

Adm

Roma, 16 mar. (askanews) - Lo stallo al confine con la Slovenia è stato sbloccato grazie "all'azione diplomatica del governo italiano e del ministro Paola De Micheli". Lo dice il responsabile infrastrutture del Pd Marco Simiani.

"L'azione diplomatica del governo italiano ed in particolare l'intervento del ministro Paola De Micheli - afferma - ha consentito un rapido sblocco della situazione di stallo e del caos che si era creato al confine italo-sloveno per il transito dei mezzi pesanti".

Insomma, "si stanno facendo tutti gli sforzi per garantire il regolare flusso delle merci italiane, ostacolato a volte da blocchi e divieti immotivati, con il sostegno della Commissione europea che ha più volte rimarcato la necessità di tenere aperte le frontiere".