Pd, Guerini a Renzi: Corbyn? No caricature, ognuno fa suo percorso

Afe

Greccio (Rieti), 13 gen. (askanews) - "Non fatemi far polemiche, hanno fatto una scelta che non ho condiviso. Adesso siamo alleati e ognuno fa il suo percorso. Il tema non è quello di costruire caricature sugli altri ma lavorare su un Pd che sappia imprimere una forza politica rispetto all'esperienza di governo che stiamo realizzando che si svolge in un quadro completamente nuovo rispetto al congresso che abbiamo celebrato e che sta alle nostre spalle". Lo ha detto Lorenzo Guerini, ministro della Difesa, arrivando al seminario del Pd in corso all'abbazia di San Pastore a Greccio (Rieti), replicando a Matteo Renzi che ha parlato di un Pd modello Corbyn.

"E giustamente - ha aggiunto il leader della corrente dem Base riformista - Zingaretti dice: questa fase nuova ha bisogno di una discussione di rango congressuale e noi la facciamo. Io non faccio polemiche su chi se ne è andato".

A chi gli chiedeva poi se potrebbero rientrare alcuni esponenti di Leu, Guerini ha risposto che "chi se ne è andato in questi anni non credo che abbia fatto scelte giuste perchè ha sempre rischiato di confondere i nostri elettori e anzi c'è stato un po' di disamoramento quando si sono procurate scissioni. Adesso pensare a ritorni di fiamma penso che sia una cosa sbagliata".