**Pd: il 26 agosto al via festa nazionale a Bologna, 110 dibattiti e 500 ospiti** (4)

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Ci sarà poi una sessione interamente dedicata alle riforme istituzionali, nel panel al quale sono stati invitati esponenti di tutte le forze politiche -si legge nella nota del Pd- e a cui prenderanno parte, tra gli altri, la Presidente dei deputati di Italia Viva, Maria Elena Boschi; il Presidente dei deputati di LEU, Federico Fornaro; il deputato di Forza Italia, Simone Baldelli; il leader di Coraggio Italia, Gaetano Quagliariello, e i coordinatori del Comitato Pd per le riforme, Carla Bassu e Andrea Giorgis".

"Saranno cinque invece i panel storici, dedicati alla ricerca di verità per la strage di Bologna, per quella di “Ustica, 41 anni dopo”, ai 20 anni dai fatti del G8 di Genova, al ventennale degli attentati alle Torri Gemelle e ai cento anni dalla nascita del PCI, dibattito al quale parteciperà, fra gli altri, Aldo Tortorella. Fari puntati, naturalmente, sulla situazione in Afghanistan, sia sul versante delle azioni di politica estera, sia su quello della difesa e della tutela dei diritti violati: se ne parlerà in due sessioni (una dedicata alla geopolitica, l’altra con un focus sulla violenza contro le donne) e nella campagna di raccolta fondi attiva presso la Festa, 'Insieme per il popolo afgano'".

"Un corner informativo sarà dedicato anche alle Agorà democratiche, il cui progetto sarà illustrato il 1° settembre dal segretario nazionale, Enrico Letta, intervistato dalla direttrice di Radio Rai Simona Sala, proprio nel giorno del lancio della piattaforma digitale. '19 mesi senza Patrick' è invece il titolo del panel dedicato a Zaki, al quale prenderanno parte, fra gli altri, il portavoce di Amnesty International Italia, Riccardo Noury. Chiusura, infine, domenica 12 settembre, con il comizio del segretario Enrico Letta, e con gli interventi di Stefano Bonaccini, Paolo Calvano, Cecilia D’Elia, Virginio Merola e Luigi Tosiani". Tutti gli appuntamenti in Sala Iotti saranno trasmessi sul canale Youtube del Pd e in diretta su Radio Immagina, mentre quelli in Sala Marini verranno tutti registrati. Proprio a Franco Marini sarà dedicato uno degli omaggi alla memoria, così come a Guglielmo Epifani e a Gino Strada"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli