Pd: inaccettabile premier e vicepremier dello stesso partito

Tor

Roma, 28 ago. (askanews) - "Il problema non è il nome di Di Maio, ma è inaccettabile presidente e vice presidente allo stesso partito". Lo hanno precisato fonti del Pd, escludendo la possibilità che con Giuseppe Conte a palazzo Chigi possa esserci un vicepremier targato Cinque Stelle.