Pd: inquietanti attacchi neonazisti contro Fiano e Boldrini

Luc

Roma, 28 nov. (askanews) - "L'inquietante volantino ritrovato nel corso delle perquisizioni contro i gruppi di estrema destra a Padova contro il nostro deputato Emanuele Fiano, i manifesti insultanti che ancora una volta si scagliano contro Laura Boldrini comparsi sui muri di diverse città italiane, sono episodi gravi e allarmanti che meritano una risposta forte da parte di tutte le istituzioni e l'individuazione dei responsabili. Proprio nel giorno in cui l'azione della Digos 'Ombre nere' porta alla luce l'esistenza del tentativo di costituire un'organizzazione filonazista, xenofoba e antisemita, denunciamo il ripetersi di intollerabili attacchi a esponenti del Partito democratico. Di certo non ci faremo intimidire, ma nessuno può pensare di sottovalutare questi segnali". È quanto si legge in una nota del gruppo Pd alla Camera.

Anche il presidente del gruppo dem a Montecitorio, Graziano Delrio, esprime "vicinanza e affetto per Laura Boldrini ed Emanuele Fiano. La comunità del Pd è la comunità dei diritti. Non ci faremo intimidire, né taceremo. Difendiamo i principi democratici della nostra Costituzione", afferma su twitter.