Pd: l''era' Letta parte dalla base, tour nei Circoli 'cerco verità non unanimità'/Adnkronos

·1 minuto per la lettura
Pd: l''era' Letta parte dalla base, tour nei Circoli 'cerco verità non unanimità'/Adnkronos
Pd: l''era' Letta parte dalla base, tour nei Circoli 'cerco verità non unanimità'/Adnkronos

Roma, 12 mar (Adnkronos) – "Avanti, insieme". In quel minuto e mezzo postato su Twitter, in quell'hashtag essenziale (#iocisonoPD), Enrico Letta ha già dato una bel po' di indizi su quella che sarà la sua 'gestione' del Partito democratico. Il suo breve discorso è disseminato di indizi: "Amore per la politica", "passione per i valori democratici", "verità, non unanimità" sono le parole usate dal prossimo segretario dem.

"Francamente lunedì scorso non avrei immaginato di stare qui ad annunciare la mia candidatura alla guida del Pd", ha esordito nel video, ringraziando subito Nicola Zingaretti. Ma è soprattuto ai militanti che l'ex premier si è rivolto: "Chiedo nelle prossime due settimane a tutte le democratiche e a tutti i democratici di discutere, nelle modalità oggi possibili. Poi faremo insieme sintesi e troveremo le idee migliori per andare avanti insieme".

Le prossime settimane, quindi, saranno quelle 'chiave' per il nuovo leader, che ha parlato di una sorta di giro tra i Circoli dem. Ai tempi della pandemia, certo. "Io credo alla forza della parola, nel valore della parole. Chiedo a tutti coloro che domenica voteranno in assemblea di ascoltare le mie parole e di votare sulla base delle mie parole", ha sottolineato. Il passaggio in Assemblea, convocata in modalità 'seggio elettorale', si annuncia comunque come privo di incognite.