**Pd: Letta mette in guardia, 'su candidature vi chiedo uno sforzo, non creare problemi'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 lug (Adnkronos) – "Il taglio dei parlamentari è passato totalmente in cavalleria. Oggi non è più come quando c'erano decine di posti da distribuire, tutti abbiamo chiaro cosa vuol dire". Lo ha detto Enrico Letta nel suo intervento alla Direzione del Pd.

"Tutti dovete pensare a come dare una mano e non essere un problema. E' evidente che se ognuno di voi si approccia pensando a come possa essere utile piuttosto che pensando 'ora pianto un chiodo' sappiamo che c'è differenza e possiamo passare tre settimane senza far volare stracci. Ci chiedo uno sforzo", ha spiegato il segretario del Pd.

"Io ho avuto la fortuna di non partecipare alla Direzione nazionale che ha approvato le liste, farò di tutto perché non sia così, perché si arrivi a quel momento sapendo che tutti i nodi saranno sciolti non in una logica di interessi personali, non candidare miei amici ma perché insieme si ragionerà per andare a vincere quel collegi", ha chiarito Letta aggiungendo che "la legge uomo donna si applica, non venite a chiedermi cose che non si possono fare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli