Pd, Lotti: basta acredine e risentimento, partito sia unito

lsa

Milano, 30 nov. (askanews) - "Basta acredine e risentimento, serve un Pd unito e oggi da Milano vogliamo lanciare questa sfida". Lo ha affermato Luca Lotti, leader di Base Riformista, la corrente del Pd dove sono confluiti gli 'ex renziani', riunita nel capoluogo lombardo per l'assemblea nazionale. Lotti ha aggiunto che il Pd "deve dialogare con chi vuole portare avanti le idee, i programmi del centrosinistra. Italia Viva fa parte dell'accordo di governo, come M5s e Leu, ed anche degli accordi nei territori, come in Toscana e Emilia Romagna. Il Pd deve discutere e dialogare con tutti, non può avere paura di aprirsi".