Pd, Luca Lotti: resto nel partito, lo confermo e ribadisco

Nav

Roma, 17 set. (askanews) - "Resto nel Pd, senza problemi". Lo ha detto il parlamentare Luca Lotti lasciando il tribunale di Roma, dopo aver presenziato all'udienza preliminare del processo Consip in cui è accusato con altre 6 persone, tra cui l'ex comandante generale dell'Arma, Tullio Del Sette. "Resto nel Pd, lo confermo e lo ribadisco - ha continuato - Il perché? Lo scoprirete più tardi".