Pd: Marcucci, 'qualcuno ha continuato a chiamarci corpo estraneo'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 mar. (Adnkronos) – "In questi giorni difficili per me, la cosa che mi ha dato più fastidio, è che in molti non hanno riconosciuto il lavoro e la fatica che abbiamo fatto in questo gruppo parlamentare in questi tre anni così difficili e tormentati". Così Andrea Marcucci all'assemblea dei senatori Pd.

"Cito la svolta dell’agosto 2019, la successiva scissione che è stata drammatica per molti di noi con la conseguente scelta convinta di restare nel Pd. Eppure qualcuno ha continuato a chiamarci corpo estraneo, anche dentro il nostro partito".