Pd: Marcucci, 'Renzi? amicizie non si pagano, pago calunnia'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 mar. (Adnkronos) – "Ha pagato essere amico di Renzi? Le amicizie non si pagano, sono un vantaggio. Ho sofferto piuttosto per le bugia di qualcuno per cui noi eravamo nel Pd a servizio di qualcun'altro. Una calunnia". Così Andrea Marcucci in conferenza stampa al Senato a chi gli chiede dei rapporti con Matteo Renzi. "Quando si utilizzano questi mezzi vuol dire che non si hanno altre argomentazioni".