Pd, De Maria: non ci possiamo permettere spaccature e scissione

Pol/Vep

Roma, 12 ago. (askanews) - "Abbiamo sulle spalle come Partito Democratico una grande responsabilità. Verso il Paese e verso i valori della Costituzione che dobbiamo difendere dalla deriva reazionaria rappresentata dalla Lega di Salvini. Spaccature, scissioni, conflitti interni non ce li possiamo permettere, non sono all'altezza delle nostre responsabilità". Lo afferma il deputato del Pd Andrea De Maria.

"Seguiamo gli sviluppi della crisi e vediamo le iniziative che assumerà il Presidente della Repubblica. Discutiamo se necessario fra noi al momento giusto e nelle sedi opportune che il Partito ha. E stiamo in campo insieme e uniti" conclude.