Pd, Miceli: vergogna Faraone commissariato

Bac

Roma, 19 lug. (askanews) - "Dopo 5 mesi il 'Nuovo PD' ha deciso di commissariare il Segretario Siciliano Davide Faraone. Piccolo particolare, ha deciso di farlo proprio nel giorno del compleanno di Davide e, soprattuto, nel giorno del ventisettesimo anniversario della strage di Paolo Borsellino e dei ragazzi della sua scorta. Mentre noi, con Davide, eravamo in Via D'Amelio, le massime cariche del Partito preferivano stare nel chiuso di una stanza ad eliminare un baluardo del renzismo. Vergogna!". Lo scrive su facebook il deputato del Partito democratico Carmelo Miceli, segretario dem di Palermo.