**Pd: nodo capogruppo, se eletta Serracchiani Fi rivendica presidenza Lavoro**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 25 mar. (Adnkronos) – Il gruppo Pd della Camera non ha ancora sciolto il nodo della 'successione' a Graziano Delrio. I nomi in pole sono Debora Serracchiani e Marianna Madia. La prima è presidente della commissione Lavoro a Montecitorio e, visto l'accordo con i 5 Stelle, non dovrebbero esserci problemi sul fatto che il ruolo venga di nuovo assegnato a un dem.

Tuttavia, a quanto apprende l'Adnkronos, qualche complicazione potrebbe essere all'orizzonte in quanto Forza Italia -alla luce della nuova compagine di governo- sarebbe pronta a rivendicare per un esponente azzurro la presidenza della Lavoro nel caso in cui Serracchiani venisse eletta capogruppo e dovesse quindi lasciare la guida della commissione. Forza Italia, raccontano fonti parlamentari, punterebbe alla casella attualmente occupata dalla Serracchiani perché non ha la presidenza di una commissione permanente.