**Pd: Noury (Amnesty), 'bene Letta su ius soli, speriamo entri in agenda Governo'**

·1 minuto per la lettura
**Pd: Noury (Amnesty), 'bene Letta su ius soli, speriamo entri in agenda Governo'**
**Pd: Noury (Amnesty), 'bene Letta su ius soli, speriamo entri in agenda Governo'**

Milano, 14 mar. (Adnkronos) – Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia, esprime un deciso "apprezzamento" per le parole sullo ius soli pronunciate da Enrico Letta, neo segretario del Pd, per di più, "in un'occasione così importante". L'auspicio, dice, contattato dall'Adnkronos, "è che siano parole che entrino a fare parte della politica di Governo". Il tema dello ius soli, che è l'acquisizione della cittadinanza come conseguenza della nascita in un determinato Paese, è stato un po' dimenticato.

"Ci si è arrivati vicini a renderlo centrale negli anni scorsi. Poi – osserva Noury- fondamentalmente per paura, per valutazioni elettorali non basate sui diritti, è passato in secondo piano. Se ora si riesce a farlo salire di priorità è una buona occasione perché questo è un tema di diritti e nient'altro", sottolinea.