Pd, Occhetto: "Zingaretti? Nella giusta direzione"

webinfo@adnkronos.com

di Francesco Saita 

"La svolta di Zingaretti? Mi pare già un primo passo significativo che va nella direzione di un cambiamento necessario". Lo dice all'AdnKronos Achille Occhetto, dopo le parole del segretario dem, Nicola Zingaretti, che ha fatto sapere che dopo il voto delle prossime regionali, il 26 gennaio, ci saranno grandi novità nel Partito democratico.  

"C'è la necessità di una svolta radicale di tutte le sinistre e di tutta la democrazia militante", sottolinea l'ultimo segretario del Pci, autore della svolta della Bolognina, che diede vita al Pds, alla fine dell'89. "Sono - sottolinea Occhetto - i temi di cui ho scritto a Capodanno, in un articolo che sarà domani sull'Espresso".