**Pd: Pizzolante-Vaccari, 'giusto confronto ma Bignami incompatibile con antifascismo'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 ago. (Adnkronos) – "All'interno della Festa Nazionale dell’Unità di Bologna è previsto un dibattito sul tema delle riforme istituzionali, sul quale è doveroso confrontarsi con le principali forze parlamentari rappresentative dei cittadini". Così Maria Pia Pizzolante, Responsabile nazionale Feste dell'Unità, e Stefano Vaccari, responsabile Organizzazione nella segreteria nazionale del Pd.

"Fdi ci ha risposto con una provocazione: chi si fa ritrarre con la divisa nazista, o realizza filmati mentre passa in rassegna nomi e cognomi di famiglie di origine straniera sui citofoni delle case popolari – sono fatti realmente accaduti, proprio a Bologna – evidentemente non può essere gradito ospite alla festa del Partito Democratico, che ha nel proprio Dna quei valori antifascisti che sono alla base della Repubblica fondata sulla Resistenza".

"Valori che evidentemente non sono stati ancora metabolizzati da tutte le forze politiche. In ogni caso rimaniamo convinti che sia naturale e giusto estendere il confronto sul futuro delle istituzioni anche alle forze parlamentari più distanti dalle nostre idee, e per questo abbiamo rinnovato al capogruppo Lollobrigida e a FdI l’invito a partecipare al nostro dibattito con un altro rappresentante".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli