**Pd: pressing territori per suppletive Siena, ma Letta ancora non ha deciso**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 giu (Adnkronos) – Enrico Letta "non ha deciso ancora nulla" sulla possibilità di candidarsi alle elezioni suppletive per la Camera nel collegio di Siena, quello rimasto libero dopo l'addio al Parlamento di Pier Carlo Padoan. La precisazione arriva dal Nazareno, a fronte di un 'pressing' dei territori per una candidatura del segretario del Pd che di ora in ora si va intensificando.

Una pressione "forte" che dovrebbe essere concretizzata giovedì prossimo, quando è convocata (in streaming) la Direzione provinciale del Pd con all'ordine del giorno proprio la candidatura di Letta per le suppletive. Al segretario, il partito locale dovrebbe formalizzare la richiesta di un impegno concreto per il territorio con tutti gli impegni ritenuti indispensabili per il senese.

Per una decisione, però, c'è ancora un po' di tempo. Il voto è programmato per il prossimo autunno e la questione potrebbe richiedere ancora un paio di settimane di riflessione. Tra i temi da affrontare, anche quello della compattezza del centrosinistra locale. "Letta prenderà le sue decisioni", sottolinea sempre il Nazareno.