Pd, Renzi: "E' finito, noi siamo il futuro"

(Adnkronos) - "Il Pd per come l'abbiamo conosciuto è finito, questione di mesi e il congresso lo chiarirà definitivamente". Lo ha detto il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, a margine dell’incontro con gli elettori a Milano.

"Dopo questa campagna elettorale incredibile del Pd, masochista, tutti abbiano piena consapevolezza di questo: il Pd è il passato di questo Paese, ‘Renew Europe’ è il futuro", ha detto Renzi.

"A tutti gli amici del Pd che ci hanno creduto - ha aggiunto l’ex presidente del Consiglio - se vogliono continuare l’accanimento terapeutico, facciano pure, noi siamo il futuro, siamo ‘Renew Europe’ e vogliamo migliorare il risultato raggiunto qui in Lombardia, anche se non sarà facile, e soprattutto vogliamo portare tutto il Paese, anche il Sud, ad avere quella passione per il futuro che è stata espressa al Nord e in particolare a Milano. Il Pd è il passato, non parliamone più".

Per Renzi "qui c'è un unico grande responsabile della vittoria della Meloni: l’unica persona che Giorgia Meloni deve ringraziare è Enrico Letta, che ha sbagliato tutto".

E "la tranvata storica che ha preso la Lega fa pensare: hanno preso quanto noi, che siamo partiti un mese e mezzo prima. Se avessimo avuto tre settimane in più, avremmo superato Lega e Berlusconi, che però è un Highlander".

"Con quello che abbiamo fatto in un mese, immaginatevi cosa possiamo fare nei 18 mesi che ci separano dalle elezioni europee, nelle quali saremo il primo partito di questo Paese" ha affermato il leader di Italia Viva, parlando del risultato di ‘Renew Europe’, il gruppo politico liberale al Parlamento europeo, di cui fanno parte le forze che compongono il Terzo Polo italiano.