Pd, Romano: ok sfida Zingaretti per Congresso vero dopo amministrative

Pol/Vep

Roma, 11 gen. (askanews) - "Raccogliamo positivamente la sfida contenuta nella riflessione consegnata oggi da Nicola Zingaretti a Repubblica, per un Congresso vero che serva al rilancio del Pd e all'apertura di una nuova stagione del centrosinistra". Lo dichiara in una nota Andrea Romano, portavoce di Base riformista.

"D'altra parte parte proprio Base Riformista, ormai mesi fa, aveva chiesto di voltare pagina e di aprire una fase di profonda riflessione dentro al PD - e intorno al PD - per rispondere al mutamento radicale degli scenari nei quali oggi ci muoviamo. E in questi stessi mesi difficili e impegnativi per tutto il PD, Base Riformista è stata decisiva per garantire l'unità del partito e la possibilità di concentrarsi sulla sfida del nuovo governo. Bene quindi l'impegno per un nuovo congresso, che sia ovviamente un Congresso vero da tenersi dopo la conclusione a giugno della tornata di elezioni amministrative: una discussione autentica e profonda sulle idee, i gruppi dirigenti, la contendibilità del partito, i modi e i contenuti della nostra politica". "Base Riformista ci sarà, con la forza delle sue proposte e la determinazione di fare del PD la casa di tutti i riformisti italiani: un partito dal profilo riformista sempre più convincente, che parli a tutti gli italiani nella tradizione della vocazione maggioritaria, che non si illuda di tornare ad un passato che non tornerà", conclude.