Pd: Rossi, 'area Bettini ispirata a socialismo e cristianesimo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 14 apr (Adnkronos) – "Qualcuno ha chiesto perché l’area politica e culturale di sinistra che oggi presentiamo con Goffredo Bettini abbia voluto dichiarare di ispirarsi sia al socialismo che al cristianesimo. Per il primo valgono le lotte di emancipazione dei lavoratori e dei più poveri che nel suo nome si sono svolte nel secolo scorso e che tornano di attualità". Lo scrive su Facebook Enrico Rossi.

"Per il cristianesimo è interessante il commento fatto da Papa Francesco a quella frase degli Atti degli Apostoli in cui si dice che “Nessuno considerava sua proprietà quello che gli apparteneva, ma fra loro tutto era comune -prosegue l'ex governatore della Toscana-. Secondo Bergoglio questo “non è comunismo, è cristianesimo allo stato puro”. È lo stesso principio che ispira l’articolo 42 della Costituzione in cui si dice che “la proprietà privata è riconosciuta e garantita dalla legge, che ne determina i modi di acquisto, di godimento e i limiti allo scopo di assicurarne la funzione sociale e di renderla accessibile a tutti”".

"Il compito per la sinistra è guardare con queste idee alle ingiustizie e alle diseguaglianze del mondo attuale. Socialismo e cristianesimo sono due pensieri agli antipodi dell’individualismo egoistico e possessivo e del profitto a tutti i costi che hanno dominato nel trentennio neoliberista portando alla crisi che stiamo vivendo", conclude Rossi.