Pd, Rossi: avanti con l'alleanza M5S, linea chiara

Xfi

Firenze, 14 gen. (askanews) - "Avanti con l'alleanza con il M5stelle, dice con grande realismo politico Franceschini. La linea, piaccia o no, ha il pregio di essere chiara e giustifica la scelta per una legge elettorale proporzionale". Così il presidente della Toscana, Enrico Rossi.

"A quali condizioni programmatiche - continua Rossi - dovrà essere chiarito meglio oggi nella sintesi del dibattito che farà Zingaretti. In effetti, una volta scelto di far nascere il governo con i Cinque stelle, è ragionevole tentare di farlo durare e di riempirlo di buoni e avanzati contenuti programmatici. Ma tutto questo non sarà sufficiente a rilanciare la sinistra nel Paese. Perciò, dopo le elezioni regionali in Emilia e Calabria, si dovrà aprire la fase congressuale come ha preannunciato lo stesso Zingaretti. Non sarà facile conciliare una difficile attività di governo con il cammino per ricostruire un'identità, ridare un popolo e un progetto di trasformazione della società alla sinistra italiana. Ammesso che esso veramente interessi, come interessa a me e a tanti altri. Tuttavia -conclude Rossi - questa è la sfida che oggi abbiamo davanti".