Pd: Salvini spara numeri a caso, noi ascoltiamo sindacati-imprese

Rea

Roma, 2 mar. (askanews) - "Mentre Matteo Salvini spara via social numeri a caso sulle risorse necessarie a fronteggiare l'emergenza Coronavirus, passando dai 10 miliardi di due giorni fa ai 50 miliardi di oggi, il Pd ascolta dalla voce delle imprese e dei rappresentanti dei lavoratori richieste e suggerimenti per sostenere ed aiutare il sistema Paese". Così in una nota Pietro Bussolati, responsabile imprese della segreteria nazionale Pd.

"Salvini continui a giocare con il cellulare e a prendere in giro gli italiani che ormai non gli credono più, visto il calo di consensi verso di lui. Il Governo ha messo in campo con il Ministro Gualtieri una prima risposta tempestiva in pochi giorni, aprendo anche un dibattito necessario a livello internazionale per fronteggiare l'emergenza Coronavirus e l'impatto sull'economia. Il Paese, per fortuna, va avanti anche senza i giochini e i numeri sparati a caso da Salvini".