Pd: se Governo non esprime parere su Tav per Salvini è finito

Pol/Tor

Roma, 5 ago. (askanews) -"Quale sarà il parere del governo sulla mozione della Tav? Davvero il Ministro Salvini si accontenterà di "rimettersi all'aula"? O addirittura cavalcherà qualche cavillo regolamentare per evitare di prendere posizione? Sul futuro della Tav il Presidente Conte è stato chiaro. Salvini ne sta facendo adesso un caso politico: se il governo non si esprimerà in aula sarà una netta sfiducia". Lo scrive in una nota la vicesegretaria del Pd Paola De Micheli.