Pd: urgente riequilibrio pluralismo Tv, soprattutto nei tg Rai

Rea

Roma, 17 gen. (askanews) - "Ci auguriamo che venga accolto senza ulteriori esitazioni l'invito dell'Agcom ad un urgente riequilibrio del pluralismo nell'informazione delle principali testate nazionali, a partire dalla Rai. Non è tollerabile la violazione sistematica del pluralismo nei telegiornali del servizio pubblico, come in quelli di soggetti privati, a danno della pluralità di voci, della rappresentanza parlamentare e della qualità dell'informazione". Così in una nota il vicecapogruppo del Pd alla Camera dei Deputati Michele Bordo.